Alessandra Salonia


Alessandra Salonia
 
Nell’abbraccio ultimo
c’era la negazione di tutto il paradiso
lo sfratto
la minuzia del dolore laborioso
a costruire la fortezza del silenzio.
Il sacro negato nell’implosione dei sensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *