Domenico S. Scordo


Domenico S. Scordo
 
Titubante, anticipo in versi
silenzi di natura ignota
svenduti al gabelliere di turno:
30 denari full optional
accettare o rimandare al mittente
pacco celere compreso
malinconia in regalo.
Mi ritrovo a contrabbandare
sentimenti di seconda mano
con diritto di riscatto
che mille anime cedono
in cambio di uno sguardo,
certezze messe in saldo
da cedersi
al miglior offerente.
Affare del giorno:
reset di ricordi indesiderati
scegli, prendi e butti via
no rimborso, no pentimento.
Ho cominciato con del whisky
la giornata,
per ora rifiuto il pacchetto completo,
ma il mio buono è ancora valido.
È ancora presto,
c’è tutto il tempo per finire
il lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *